infusi di canapa
7 Incredibili effetti benefici del tè alla Canapa

Il Tè alla canapa è una delle bevande più salutari. Questo perché è ricco di vitamine, sostanze nutrienti e antiossidanti in grado di mitigare gli effetti di molti disturbi, dallo stress alla nausea mattutina. Grazie alla ricerca scientifica oggi abbiamo uno sguardo più consapevole sugli effetti benefici di questa bevanda.

  1. RIDUCE I DOLORI CRONICI

Il tè alla canapa è un ottimo antidolorifico, questa è una delle sue caratteristiche principali. Dopo 30 o 90 minuti dall’ingestione si manifestano gli effetti del tè, che solitamente durano circa per 4-8 ore. È proprio grazie alla sua azione lenta ma dalla lunga durata, che l’infuso di canapa diventa particolarmente indicato per chi è affetto da patologie croniche come cancro, AIDS, sclerosi multipla e artrite reumatoide.

  1. ALLEVIA I SINTOMI DI ANSIA E DEPRESSIONE

Purtroppo l’ansia è la depressione sono oggi tra le patologie più diffuse. Gli infusi di canapa possiedono diverse proprietà terapeutiche utili per chi ha questi disturbi. Sono sempre le qualità neuroprotettive, antiossidanti e antinfiammatorie della pianta a donarle una funzione lenitiva per le problematiche collegate alla salute mentale e allo stress.

  1. MIGLIORA LA SALUTE DEI POLMONI

A differenza del tabacco, la canapa agisce come broncodilatatore facilitando quindi la respirazione. Può essere d’aiuto per chi soffre di disturbi respiratori.

  1. AIUTA A MANTENERE IL CUORE IN SALUTE

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Pharmacological Research, i cannabinoidi contribuiscono a ridurre la pressione sanguigna e a migliorare la circolazione del sangue. I cannabinoidi aprono quindi le arterie provocandone il rilassamento e il conseguente allargamento. Ciò è particolarmente importante in quanto una pressione alta e arterie ostruite possono portare a infarti e disturbi cardiaci.

  1. ATTENUA IL SENSO DI NAUSEA

I principi attivi contenuti all’interno della canapa contribuiscono ad attenuare la nausea e a stimolare l’appetito. Inoltre, bere tè di canapa può aumentare l’appetito. Questa può rivelarsi una qualità importante per prevenire gravi perdite di peso e limitare gli attacchi di nausea associati alla chemioterapia.

  1. ALLEVIA I PROBLEMI INTESTINALI

Bere infusi di canapa è un ottimo rimedio in caso di disturbi gastrointestinali, è infatti particolarmente consigliata per attenuare spasmi, dolori e migliorandone la motilità.

  1. PREVIENE L’INSORGENZA DEL MORBO DI ALZHEIMER

I principi attivi contenuti all’interno della canapa contribuiscono ad attenuare la nausea e a stimolare l’appetito. Inoltre, bere tè di canapa può aumentare l’appetito. Questa può rivelarsi una qualità importante per prevenire gravi perdite di peso e limitare gli attacchi di nausea associati alla chemioterapia.

Fonte: Tè di canapa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *