olio e semi di canapa
Proprietà e benefici di semi, olio e farina di Canapa

I benefici della canapa e dei suoi derivati sono molteplici. Conosciamo tutti l’ampio sfruttamento della canapa nell’industria tessile, è invece meno noto il suo utilizzo a livello alimentare. Eppure la canapa è conosciuta e coltivata sin dal Neolitico, proprio perché è una pianta incredibilmente versatile e dotata di elevate proprietà nutrizionali. Ai semi di canapa erano attribuite proprietà terapeutiche ed erano anche considerati ricostituenti e tonificanti. Spremendo questi semi si otteneva l’olio che veniva ampiamente utilizzato come rimedio alle infiammazioni della pelle.

I SEMI

I semi di canapa sono uno degli alimenti con il più alto valore nutrizionale. Sono una combinazione unica nel mondo vegetale perché oltre a contenere circa il 25% di proteine, in essi sono presenti tutti e 9 gli aminoacidi essenziali, cioè quelli che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare. Gli aminoacidi sono i mattoncini con i quali il nostro corpo costruisce le proteine utili, come le immunoglobuline, alla base del funzionamento del nostro sistema immunitario.

Contengono inoltre una frazione grassa (35%) di ottima qualità, costituita per circa 3/4 da una mix di acidi grassi polinsaturi, fondamentali per la regolazione dell’attività di molte ghiandole, dei recettori nervosi e dei muscoli. In questi semi molto nutrienti, troviamo anche in buona quantità gli Omega 3 e gli Omega 6, acidi grassi necessari per il corretto funzionamento del sistema immunitario e per la regolazione del metabolismo.

È ottimo anche il livello di vitamine, in particolare la vitamina E, un potente antiossidante, le vitamine A, PP, C e quelle del gruppo B (esclusa la B12). Sono inoltre ricchi di molti minerali, tra cui calcio, magnesio e potassio.

OLIO DI SEMI DI CANAPA

Dalla spremitura a freddo dei semi si ottiene un olio dalle eccellenti proprietà, idoneo non solo al consumo alimentare, ma anche alla cura della pelle e alla preparazione di cosmetici. Questo olio, che ha un gusto delicato simile alle nocciole, per poterne preservare le eccezionali proprietà antiossidanti, immunomodulanti e antinfiammatorie, deve essere utilizzato solo a crudo.

La caratteristica principale alla base del suo elevato valore benefico è la grande quantità di acidi grassi. Con solo il 9-11% di acidi grassi saturi è un cibo ricco di acidi grassi essenziali, circa il 15-25% di Omega 3 e circa il 50-70% di Omega 6. Queste peculiarità lo rendono un ottimo aiuto nella prevenzione dei problemi cardiovascolari, è infatti in grado di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e di proteggere in caso di danni al miocardio causati da un infarto.

Inoltre la presenta estremamente bassa di Tetraidrocannabinolo (THC) non provoca nessun tipo di effetto psicoattivo. È invece la presenza di Cannabidiolo (CBD) a permettere, senza nessun effetto psicoattivo, delle risposte migliori del nostro sistema immunitario e di agevolare le funzioni cognitive e mentali.

L’olio di canapa applicato sulla pelle ha un effetto anti-età, idratante, elasticizzante e protettivo. Applicato direttamente sul cuoio capelluto con un lieve massaggio aiuta inoltre a riequilibrare le sue funzioni in caso di sebo o forfora ed è un eccellente nutriente e ristrutturante per i capelli, sui quali può essere applicato e lasciato in posa per circa 15 minuti prima dello shampoo. Grazie al suo complesso vitaminico e alle sue proteine, migliora visibilmente le condizioni di pelle e capelli, sostenendone le funzioni metaboliche ed un sano equilibrio.

I BENEFICI DELL’OLIO DI CANAPA

Grazie alla sua azione antiossidante, immunomodulante e antinfiammatoria, l’assunzione dell’olio di canapa può aiutare in caso di:

  • problemi cardiocircolatori
  • colesterolo alto
  • patologie del tratto gastro-intestinale e del fegato
  • patologie del sistema respiratorio
  • disturbi del sistema scheletrico e muscolare
  • malattie autoimmuni
  • problemi metabolici
  • squilibri ormonali femminili
  • problemi neurologici e psichici
  • affezioni della pelle (anche uso esterno)

FARINA DI SEMI DI CANAPA

Grazie alla macinazione dei semi si può ottenere anche una gustosa farina priva di glutine, capace di conservare tutte le preziose proprietà nutrizionali dei semi. La farina di canapa è dal colore ambrato e possiede un delicato gusto di nocciola, è un ingrediente adatto per ogni tipo di preparazione, sia dolce che salata.

Fonte: Embio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *